30/05/2024

Consigli per organizzare una casetta degli attrezzi

Un capanno degli attrezzi completo e organizzato è sinonimo di una persona che ha ben chiare le proprie capacità manuali, che non perde tempo e che ha già deciso quale sarà il prossimo progetto. Mantenere il proprio capanno in ordine permette di evitare gli sprechi acquistando strumenti o confezioni doppie, consente di dedicarsi al lavoro manuale senza perdere tempo a cercare gli strumenti e dà la possibilità di ottimizzare gli spazi al meglio, rendendola pratica, funzionale. Una casetta in giardino di questo genere, non sarà solo un posto dove riporre strumenti e attrezzi, ma potrà diventare un vero e proprio studio di bricolage, giardinaggio, insomma un vero e proprio spazio passatempo. 
 
In ogni caso, è fondamentale l'isolamento e l'impermeabilizzazione della struttura, perché materiali ben isolati e trattati hanno una maggiore resistenza nel tempo e non si corre il rischio di una cattiva conservazione degli strumenti contenuti all'interno.  
 
Esterno della casetta

Per quanto riguarda l'esterno, suggeriamo per ogni casetta Losa, una serie di optional che vanno a rendere stilisticamente più bella la struttura e funzionali per il suo mantenimento. Proponiamo per esempio la guaina ardesiata per rendere impermeabile il tetto oppure le tegole canadesi sovrapposte tra di loro. Un altro elemento che unisce il design alla praticità è il kit grondaia: oltre a rendere la struttura più elegante, aiuta a far sì che l'acqua defluisca dal tetto della casetta al terreno, senza inumidire le pareti. 
Interno della casetta
 
La soluzione ideale è quella di fissare la casetta su una gettata di cemento che garantisce stabilità e resistenza. Nonostante sia possibile lasciare il pavimento grezzo così com'è, Losa Interni da Vivere consiglia di pavimentare sempre la propria struttura, le soluzioni più comuni infatti sono tavole di legno fissate su profili impregnati, piastrelle in polipropilene o in WPC. 
Se l'intenzione è quella di lavorare a lungo all'interno del manufatto, consigliamo di isolare con lana di roccia o materiali simili, le falde del tetto.
Se le dimensioni della casetta lo permette, è possibile creare un soppalco non abitabile, per riporre oggetti o attrezzi che occupano spazio.
Disposizione di attrezzi e materiale
 
Se fissati alle pareti con ganci o pannelli appositamente studiati gli attrezzi come la pala, la vanga, la zappa, il rastrello o il decespugliatore, saranno sempre in ordine, facilmente individuabili e pronti all’uso. Queste soluzioni sono utili per ottimizzare lo spazio, non correre rischi e avere un ambiente ordinato. Per quanto riguarda tosaerba, compressori o simili, molto ingombranti e pesanti, il suggerimento è di pulirli dopo l’uso e riporli in zone comode all’uscita/ingresso in un angolo pulito.
Per gli attrezzi manuali più piccoli sarebbe necessario un comodo mobile con cassetti tipo carrello: stocca cacciaviti, lime, chiavi, e punte come preferisci, in modo tale da poter trovare rapidamente ciò che serve e per potersi spostare per realizzare interventi esterni.
Insetticidi, topicidi, diserbanti possono essere rischiosi soprattutto per gli inesperti o i più piccoli è necessario quindi che siano riposti in luoghi protetti e chiusi, come armadietti, magari dotati di lucchetto o su mensole piuttosto alte, non raggiungibili dai bambini.
Molto comode per viti, bulloni, rondelle sono delle pratiche scatole di plastica da fissare alla parete: queste ti permetteranno di disporre e ordinare i pezzi con molta facilità. Immancabili poi sono gli scaffali o le mensole regolabili, per riporre oggetti di medie dimensioni come trapani, smerigliatrici o barattoli di vernice. Ultimo ma non meno indispensabile, è un banco da lavoro per poterti dedicare alle attività di bricolage e giardinaggio in tutta comodità e vicino ai tuoi attrezzi. Ti consigliamo di fissare una morsa all'estremità del banco, in modo tale da dare stabilità alla superficie. Se un banco da lavoro è troppo costoso e non soddisfa le tue esigenze, puoi utilizzare due cavalletti e un ripiano che funga da tavolo per il lavoro. Per avere sempre tutto sott'occhio in modo ordinato puoi usare un comodo pannello portaoggetti come un vero professionista: fissato sopra al banco ti permetterà di avere a portata di mano quegli attrezzi che maneggi più frequentemente.
Qualsiasi saranno le vostre esigenze, Losa Esterni da Vivere saprà venire incontro e soddisfare i vostri bisogni. Casette, pergole, verande, recinzioni o staccionate, qualunque cosa serva per il vostro ambiente esterno Losa lo ha. Vieni a scoprire i prodotti del catalogo sul nostro sito e scopri il rivenditore più vicino a te!