Pali Impregnati Lavorati

Pali Impregnati Lavorati: Pali Impregnati Lavorati - Losa Esterni da Vivere

Pali Impregnati Lavorati


Pino Nordico Impregnato in AUTOCLAVE

SCOPRI IL PREZZO

PIU BASSO DEL WEB


IMPREGNAZIONE in CLASSE 3
 
ArticoloDescrizionePz/BancalePrezzo BancalePrezzo SfusoSponda IdraulicaEAN
PALI121501F1IDIAM. CM. 12 LUNGH. CM.150 1 FORO E 1 INCAVO6312,00 14,10SIDati tecnici/8057457150347.png
PALI121502FDIAM. CM. 12 LUNGH. CM.150 2 FORI6312,0014,10SIDati tecnici/8057457150330.png
PALI141502FDIAM. CM. 14 LUNGH. CM.150 2 FORI4216,7019,60SIDati tecnici/8057457150354.png
PALI101501IDIAM. CM. 10 LUNGH. CM.150 1 INCAVO889,5011,20SIDati tecnici/8057457151207.png
PALI121501I
DIAM. CM. 10 LUNGH. CM.150 1 INCAVO
6312,5014,70SIDati tecnici/8057457151214.png
PALI121503FDIAM. CM. 12 LUNGH. CM.150 3 FORI6318,5021,80SIDati tecnici/8057457151221.png
LEGNAME UTILIZZATO:
Pino nordico (pinus Sylvestris) proveniente da foreste sottoposte a vincolo statale di rimboschimento controllato e certificato FSC.
 
LAVORAZIONE:
I tronchi di pino vengono selezionati in base alle loro dimensioni e caratteristiche, vengono torniti tramite apposite macchine automatiche che permettono la realizzazione del prodotto finito.
 
IMPREGNAZIONE IN AUTOCLAVE:
Il pino nordico, anche se ha una sua naturale resistenza grazie alla resina contenuta, deve, se esposto alle intemperie, essere adeguatamente trattato al fine di preservarlo nel tempo; pertanto viene sottoposto al trattamento in autoclave. Questo trattamento protegge il legno dagli agenti atmosferici e dall’attacco di funghi ed insetti, assicurando una protezione per tutto l’anno. Il legno impregnato non teme sole, pioggia o neve, né l’attacco
di funghi o parassiti, ed è per questo che il materiale è perfetto per l’arredamento degli spazi aperti.
 
PROCESSO DI IMPREGNAZIONE IN AUTOCLAVE:
L’autoclave è un grosso contenitore a chiusura ermetica al cui interno può essere generata un’alta pressione.
1. Il legname viene posto su piattaforme scorrevoli e inserito nell’autoclave.
2. Creazione del vuoto: in questa fase si crea una forte depressione con l’obiettivo di togliere gran parte dell’aria presente all’interno delle cellule del legno.
3. Pressione e mineralizzazione: l’autoclave viene riempita a forte pressione con un liquido impregnante ai sali per un periodo che varia in base alla specie legnosa e alla sezione del legname da impregnare.
4. Vuoto e sgocciolatura: al fine di togliere il liquido in eccesso dal legno si ricrea ancora una forte depressione.
Scheda impregnazione in autoclave.pdf

LA SICUREZZA DI IMBALLAGGI SINGOLI PROFESSIONALI

SPEDIZIONE IN TUTTA EUROPA

ASSISTENZA QUALIFICATA A TUA DISPOSIZIONE

Richiedi l’ E - COMMERCE PACK
di questo prodotto

Maggiori informazioni ?

Se hai bisogno di maggiori informazioni, di quotazioni particolari per grandi quantità o qualsiasi altro dubbio compila il form sottostante.
Verrai contattao da un nostro agente per ascoltare le tue esigenze.

Nome:
Email:
Oggetto:
Richiesta:
Dichiaro di aver preso visione e acettato la Privacy Policy
Il sito Losa Esterni da Vivere utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy
Accetto